Aggiunte nuove città alle Mappe Flyover e dati sul Traffico

Flyover, funzionalità che rende le città supportate dall’app Mappe di Apple in 3D, raggiunge 30 nuove città e due sono Italiane. Oltre al supporto per nuove città anche i dati sul Traffico sono stati espansi rendendo così le mappe Apple ancora più complete. 

Flyover si avvale di una flotta di aerei che scatta fotografie da diversi punti e diverse angolazioni. Queste foto vengono poi riutilizzate per creare edifici, punti di riferimento ed altri oggetti in 3D.

Con l’aggiornamento di oggi sono state aggiunte le seguenti città:

Stati Uniti:

  • Catalina Island, California
  • Pinnacles National Park, California
  • Porterville, California
  • Visalia, California
  • Tallahassee, Florida
  • Martha’s Vineyard, Massachusetts
  • Springfield, Massachusetts
  • Omaha, Nebraska
  • Poughkeepsie, New York
  • Rochester, New York
  • Allentown, Pennsylvania
  • Columbia, South Carolina

Internazionali:

  • Leipzig, Germania
  • Napoli, Italia
  • Palermo, Italia
  • Akita, Giappone
  • Hagi, Giappone
  • Hakodate, Giappone
  • Hamamatsu, Giappone
  • Kumamoto, Giappone
  • Tsunoshima, Giappone
  • Acapulco, Messico
  • Cuernavaca, Messico
  • Hermosillo, Messico
  • La Paz, Messico
  • Oaxaca, Messico
  • Puebla, Messico
  • Gijon, Spagna
  • Vigo, Spagna
  • Stoke-on-Trent, Regno Unito

Per accedere alle mappe 3D sarà necessario aprire l’app Mappe sul vostro iPhone, iPad, iPod Touch o Mac e scegliere la visualizzazione “Satellite”.

Dati del traffico in tre nuove località:

Le informazioni sul traffico sono disponibile in:

  • Chile
  • Ungheria
  • Città del Vaticano

 

Per avere un quadro generale delle mappe supportate in Flyover potete visitare il sito Apple cliccando qui.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

Il riconoscimento facciale sostituirà il Touch ID su iPhone 8

Pare che Apple stia lavorando a una funzionalità per il riconoscimento facciale che potrebbe sostituire il Touch ID su iPhone 8, ha riportato Bloomberg. Citando una fonte informata sui fatti la testata afferma che il nuovo sistema permetterebbe all’utente di effettuare l’accesso, pagamenti e lanciare app protette tramite la nostra faccia. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Loading...