Il jack delle cuffie non è stato rimosso dai nuovi MacBook Pro

Ebbene si, per tutti quelli che si aspettavano la rimozione del jack delle cuffie dal nuovo MacBook Pro Apple pare abbia fatto un passo indietro con questi dispositivi, dotandoli di porta jack da 3.5mm.  La mossa di lasciare il jack appare sensata soprattuto dopo le critiche da parte degli utenti avvenute con il rilascio di iPhone 7 e iPhone 7 Plus, ma è da ricordare anche che Apple aveva già pianificato parecchio tempo fa di lasciare il jack delle cuffie durante la prototipazione del nuovo MacBook Pro.

macbook pro Il jack delle cuffie non è stato rimosso dai nuovi MacBook Pro

Ma alla luce del rilascio dei nuovi iPhone, come potremo utilizzare le cuffie Lightning con il nuovo laptop di Apple? Non è ancora chiaro se Apple pianifichi di rilasciare un adattatore da Lightning a 3.5mm per poterle utilizzare anche sui nuovi modelli di MacBook, ma probabilmente questo rilascio non avverrà mai da parte di Apple, probabilmente da parte di altre aziende di terze parti.

Evitando la rimozione del jack delle cuffie Apple ha fatto un altro grande errore, eliminando il connettore MagSafe, che in passato mi ha salvato parecchie volte la vita, ed eliminando anche il lettore di SD card.

I nuovi MacBook Pro partono da €1.749 senza Touch Bar retina mentre con Touch Bar partiamo da €2.099, date un occhiata a tutte le novità presentate all’evento di ieri sera cliccando qui.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

Rivestimento anti-riflesso danneggiato? Apple lo ripara gratuitamente su MacBook Pro 2013-15

Apple ha esteso la garanzia sul rivestimento anti-riflesso dei modelli di MacBook Pro con display Retina acquistati tra il 2013 e il 2015. Pare che l’azienda di Cupertino abbia informato i centri riparazione che i MacBook Pro acquistati da quattro anni fa a questa parte potrebbero essere difettosi e che a tal proposito offriranno il ripristino del rivestimento anti-riflesso gratuitamente.  Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Loading...