Ci sono alcuni strumenti dei quali oggi non è più possibile fare a meno quando si ha l’intenzione di sviluppare in maniera virtuosa un qualsiasi business, massimizzandone il fatturato. Il riferimento in primis è al sito internet, vera e propria vetrina virtuale che rimane sempre aperta e accesa per soddisfare le necessità degli utenti online. Si tratta di un canale di primaria importanza, che deve poter essere navigato al meglio per scoprire facilmente info nuove e ottenere delucidazioni in merito a dubbi o curiosità di settore. Creare un sito internet in modo facile deve essere dunque in cima alla lista delle cose da fare nel momento in cui un’azienda decide di investire seriamente sulla sua crescita nel lungo periodo. Un sito web offre una visibilità immediata: non possederlo, ormai, equivale in pratica a non esistere affatto. Il motivo è presto detto e riguarda l’impossibilità altrimenti di distinguersi nella massa dagli altri competitor. È sempre necessario stabilire, grazie alla comunicazione digitale e in pochi clic, un ponte emotivo con le persone. Ecco perché il fatto di creare un sito internet è universalmente riconosciuto come un gesto necessario, utile a dare vita a un luogo virtuale dove mettere in evidenza pregi e punti di forza in modo da fidelizzare i clienti e indurli a tornare.

 

Un portale può assumere molte forme, l’obiettivo è fidelizzare gli utenti

 

Oggi, grazie all’importante sviluppo della tecnologia, il sito web è diventato uno strumento di lavoro formidabile: può assumere la forma di uno shop digitale, di un blog oppure di una finestra sull’attività lavorativa. È la via principale per trovare nuovi clienti, basta pensare infatti che la stragrande maggioranza della popolazione mondiale è in grado ormai di connettersi a internet. Un bacino di utenti pressoché sconfinato, insomma. Una volta che si sia provveduto alla creazione del portale, ad ogni modo, il lavoro non è finito. Il sito può infatti e deve essere costantemente aggiornato e implementato.

 

Specializzarsi in determinate tematiche e nella vendita di certi beni o servizi è infatti il principale segreto per essere raggiunti in una nicchia di mercato ben delineata (e interessata). Oltre a consentire di portare avanti nel modo giusto la promozione di una realtà aziendale, creare un sito internet si offre quale strumento assoluto di marketing. Diventa possibile analizzare in maniera piuttosto agevole e completa i profili dei propri clienti. Ciò permette a sua volta di andare a migliorare in maniera del tutto mirata quelle che sono le performance sia dell’attività di vendita che di comunicazione. È proprio per fare in modo che tutti questi aspetti diversi tra loro si incastrino alla perfezione, dando luogo a campagne performanti, che qualsiasi sito internet dovrebbe avere determinate caratteristiche per essere sempre funzionale. Vediamo quali sono.

 

L’importanza dei contenuti e della navigabilità del portale

 

Sappiamo bene quanto sia importante offrire sempre le giuste risposte a chi naviga online in cerca prodotti, info e servizi. Ecco perché è necessario puntare in maniera molto netta sull’aspetto dei contenuti, che dovranno essere sempre interessanti e originali oltre che di valore. L’obiettivo dichiarato sarà quello di offrire info extra e che difficilmente possono essere trovate altrove. Il ‘passaggio’ dal portale che offre un simile valore diventerà, in un certo senso, obbligato e farà lievitare la brand awareness assieme alla popolarità digitale. Importante dare spiegazioni sempre chiare ed esaustive, che devono essere facilmente raggiungibili dal menù con le schede relative a prodotti e servizi. In più occorre mostrare con immagini, video o infografiche accattivanti quelli che sono i punti di forza aziendali. Il momento della navigazione è davvero cruciale per evitare spiacevoli episodi di abbandono da parte degli utenti, ecco perché bisogna pensare bene all’aspetto del responsive web design. Che cosa vuol dire? Si deve sempre poter accedere in maniera facile e intuitiva al portale tramite qualsiasi device elettronico. Dunque bisogna fare in modo che il sito possa essere correttamente visualizzato non soltanto da desktop ma anche da tablet e smartphone. Lo schermo, i contenuti e tutto ciò che è grafico devono insomma adattarsi.

 

Usabilità, posizionamento e aspetto grafico

 

Anche l’usabilità è importante, sempre in un’ottica di navigazione agevolata. Il ‘viaggio’ digitale deve essere user friendly: le persone vanno messe in condizioni di muoversi tra le sezioni, avanzando o tornando indietro in qualsiasi momento senza troppa fatica. È chiaro che bisogna pensare a una strutturazione comunicativa piuttosto mirata: occorre definire in maniera netta l’obiettivo aziendale, comunicandolo alle persone e inducendole a compiere una determinata conversione. Creare un sito internet bello e accattivante, ad ogni modo, non basta. Si deve sviluppare anche l’aspetto tecnico, predisponendo un codice pulito oltre che leggero e semplice da aggiornare. Elemento davvero essenziale per evitare l’abbandono delle persone è poi la velocità di caricamento delle pagine: ricordate sempre, infatti, che un buon sito è un sito molto veloce. La strategia di creazione di contenuti, peraltro, si rivelerà particolarmente utile per migliorare l’indicizzazione del portale. Che cosa vuol dire? Tra i vari fattori che i motori di ricerca prendono in considerazione al momento di comporre la SERP (Search Engine Results Page, ovvero la pagina dei risultati) ci sono anche l’autorevolezza e la capacità dei contenuti offerti di rispondere a dubbi e domande ricorrenti. Tutto ciò contribuisce a fare in modo che il portale si posizioni in alto tra i risultati, andando a intercettare traffico di qualità oltre a nuovi e potenziali clienti per la propria azienda.

 

Attenzione all’aspetto grafico, ovvero la facciata del vostro nuovo e scintillante palazzo. Assicuratevi che sia sempre di richiamo attuale e mai obsoleta o scarsamente allineata ai diktat moderni. Una grafica povera potrà infatti essere interpretata dagli utenti come un sintomo di una scarsa professionalità. Dal momento che abbiamo già parlato dell’importanza di definire l’immagine aziendale, giunti a questo punto sarà utile fare un semplice reminder relativo alla periodica necessità di portare a termine un restyling del sito. L’obiettivo è quello di allinearlo agli sviluppi eventualmente intervenuti. Creare un sito internet, insomma, è soltanto il primo passo: l’inizio di un viaggio a tappe che deve condurre molto lontano.

Advertise
Italiamac is one of Italy’s leading Mac communites, officialy recognised by Apple as an Apple User Group. Established in 1996, it has flourished into the biggest Apple-related news site in Italy. With the forum having produced over 5 million posts from nearly 100,000 members, there aren’t many places better than Italiamac to discuss and promote your Apple-related business, services, and opinions in Italy

TU COSA NE PENSI?