Apple inserisce finti riferimenti in iOS: lo scopo è depistare gli utenti sui dispositivi in uscita?

fake ios device references Apple inserisce finti riferimenti in iOS: lo scopo è depistare gli utenti sui dispositivi in uscita?

Molto spesso i rilasci di nuove beta dei sistemi operativi e mobile made in Cupertino costituiscono veri e propri luoghi di caccia al tesoro per chi vuole scoprire quali saranno le prossime novità hardware di mamma Apple: nei codici, infatti, è possibile a volte trovare tracce e riferimenti a prodotti non ancora usciti e che magari sono in fase di test. Queste informazioni, in genere, non contengono particolari dettagli sulle periferiche in sé: sono semplici nomi che indicano l’esistenza dei vari dispositivi.

Ora, però, sembra proprio che la “pacchia” sia finita: Macrumors scrive infatti che, all’interno dell’ultima beta di iOS rilasciata, la 5.2, Apple ha inserito numerosi riferimenti fasulli nei files che contengono informazioni sensibili sulle nuove periferiche. In particolar modo nel file USBDeviceConfiguration.plist si leggono una serie di varianti senza senso come “iPad10,1”, “iPhone11,3”, “iPod11,1”, “AppleTV8,3”.

Sembra però che non tutti i file di configurazione e di sistema siano stati alterati: resta quindi da capire come mai siano stati inseriti questi dati finti, e se davvero Apple voglia calare una cortina di silenzio totale sui prossimi rilasci hardware.

 







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Elisa Furio

x

Check Also

Apple rilascia iOS 11.0.2 con bug fix per iPhone 8

Qualche ora fa Apple ha rilasciato iOS 11.0.2 come minor update per iPhone, iPad e iPod touch che segue l’aggiornamento 11.0.1 della settimana scorsa. La minor release risolve un problema legato al suono durante le chiamate cellulare o FaceTime su iPhone 8 e 8 Plus ragion per cui questo aggiornamento è altamente consigliato. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati