Adam Christianson di MacCast ha trovato un video piuttosto interessante nel quale viene mostrato il procedimento per rimuovere l’alone giallo che appare sui case dei computer vintage di Apple (come Mac Plus dal 1989 in su). 

I case con il tempo invecchia opacizzandosi e trasformando il proprio colore in giallo-marrone e dopo qualche tempo dimenticherete il colore originale. Lo YouTuber 65scribe è riuscito a ripristinare le condizioni originarie utilizzando una soluzione di perossido, gomma di xantano, glicerina, uno smacchiatore a base di ossigeno ed il potere della luce solare. Non sappiamo in realtà se questi componenti sono facilmente reperibili nelle ferramenta delle nostre città o in negozi specifici, ma sicuramente sarete felici di vedere il risultato finale dopo il trattamento.

Come dimostrato nel video, mescolando i diversi componenti si riesce a riacquistare il colore originario dei vecchi Mac. I prodotti hanno prezzi piuttosto bassi e ne vale realmente la pena riportare alle condizioni originarie questi pezzi di storia della tecnologia.

E voi, utilizzereste questi prodotti per riportare alle condizioni originarie i vostri Mac vintage?

Advertise

2 Commenti

  1. Sono tanto belli i Mac invecchiati che non ci penso nemmeno a sbiancarli. I PC degli stessi anni probabilmente non esistono più nemmeno nei musei. ;)

Comments are closed.