La software house Canadese Corel, competitor di Adobe, ha annunciato il ritorno di CorelDRAW su Mac dopo la dipartita del 2001. La versione del 2019 è compatibile con macOS Mojave e supporta la Dark Mode e la Touch Bar sugli ultimi modelli di MacBook Pro. 

CorelDRAW Graphics Suite 2019 per Mac aderisce alle Apple Human Interface Guidelines, ciò vuol dire che i menu, pulsanti, box per il testo e altri elementi dell’interfaccia sono Apple nativi.

CorelDRAW offre funzionalità di progettazione grafica e layout in un unica applicazione. Sarà infatti possibile processare immagini RAW, esportare illustrazioni e grafiche in formato vettoriale, fotoritocco, layout di pagina, gestione dei font e molto altro.

CorelDRAW Graphics Suite 2019 per Mac è disponibile al prezzo di €699 iva inclusa (in un unica soluzione), oppure potrete acquistare una licenza con rinnovo mensile da €19.95 con fatturazione annuale.

Per poter usufruire del programma sarà necessario avere installato macOS Sierra o versioni più recenti.

Advertise