Gameloft ha rilasciato su App Store un nuovo gioco poliziesco ricco d’azione con grafica 3D, chiamato 9 mm. L’aspetto grafico notevolmente migliorato dalla serie Gangstar, rende evidente che questo gioco non è per bambini. Accoltellamenti, sparatorie in “Bullet Time”, spogliarelliste, accompagnati da una buona colonna sonora e da tecnica cinematografica che consente di vedere ogni momento della scena in slow-motion mentre l’inquadratura sembra girare attorno alla scena alla velocità normale resa celebre da Matrix ed introdotta nel mondo dei videogiochi da Max Payne.

Il gioco parte con un breve filmato introduttivo molto curato graficamente. Quando la breve introduzione finisce scopriamo con sorpresa che il livello dei dettagli e la grafica dell’introduzione sono identici nelle scene di gioco: impressionante. L’altra sorpresa di 9mm è la modalità al rallentatore, prima utilizzata al cinema e portata all’estremo nelle scene più concitate di Matrix. Il problema di muoversi (come in alcuni giochi in terza persona) e mirare in contemporanea con i controlli touch è così quasi completamente risolto: quando gli avversari sono numerosi e la situazione lo richiede possiamo attivare il rallentatore per valutare meglio i bersagli e posizionare il mirino. L’effetto rende ancora più spettacolari e divertenti le scene di combattimento e ovviamente il tempo disponibile per il rallenty è limitato.

Abbiamo inoltre un intero arsenale di armi a nostra disposizione, una colonna sonaro hip-hop perfetta per l’ambientazione e due possibili modalità di gioco. Oltre alla storia in single player, anche la modalità multiplayer con 4 mappe dedicate per scontri fino a 12 giocatori.

9mm è disponibile in App Store ad un prezzo di 5,49€ compatibile con iPad di prima e seconda generazione, iPhone 3Gs e 4 e con gli ultimi due modelli di iPod Touch.

 

Advertise