Estesa la garanzia degli Apple Watch di prima generazione

Apple ha esteso il servizio di garanzia per gli Apple Watch di prima generazione. Se disponete di uno dei due modelli con il pannello posteriore separato potete beneficiare della riparazione gratuita recandovi presso un Apple Store o un Apple Reseller, i quali vi forniranno assistenza fino a tre anni dopo l’acquisto.

Così come per molti prodotti di prima generazione, anche l’Apple Watch originale non è perfetto. Indubbiamente è un ottimo prodotto ma il processo di produzione non è stato così accurato ragion per cui Apple stessa ha acconsentito all’estensione della garanzia.

Diversi utenti hanno accusato problemi al pannello rotondo posto nel retro, pannello il quale dispone dei sensori di pressione e altri. Pare che esso si scolli dallo chassis dell’orologio, proprio come se la colla utilizzata non fosse abbastanza resistente.

MacRumors ha ricevuto e condiviso questo promemoria interno da Apple, il quale è stato distribuito ai centri assistenza.

“Apple ha determinato che sotto certe circostanze in alcuni Apple Watch (di prima generazione) il pannello posteriore si separerebbe dal case dell’orologio,” si legge. “Apple offrirà la riparazione gratuita del dispositivo fino ai tre anni successivi dalla data di acquisto.”

I nuovi termini e condizioni riguardano tutti i modelli di Apple Watch di prima generazione, inclusi: Sport, Edition e Hermès.

Se avete pagato per la riparazione di questo problema potete contattare il Supporto Apple per chiedere un rimborso. Fortunatamente pare che Apple abbia utilizzato un adesivo più potente per ovviare al problema sugli Apple Watch Serie 1 e Serie 2.

Immagini tratte da CultOfMac







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

Cliccasicuro.it offre assicurazione iPhone X da €94 contro furto, incendio, danni accidentali e liquidi

Lo dobbiamo ammettere, Apple ha esagerato questa volta con i costi di riparazione fuori garanzia più di €300 per il display e più di €600 per la sostituzione di iPhone X. Apple Care+ allora risulterebbe una via per risparmiare soldi ma essa costa €250 e dovete aggiungere il prezzo per la sostituzione del vetro (€29) o dell’intero dispositivo (€99). A questo proposito il sito Cliccasicuro.it partner dell’assicurazione Allianz offre una soluzione economica contro furto, incendio, danni accidentali e liquidi. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti ...

Loading...