Non è difficile capire che iPhone X sia uno dei telefoni più costosi in termini di costi di produzione, ma quanto effettivamente spende Apple per produrlo? Le industrie Cinesi pare abbiano investigato facendo dei calcoli sulla spesa dei componenti e sarebbe risultato che per produrre un iPhone X Apple spenderebbe circa $412.75.

Non ci sorprende sapere che il display OLED da 5.8 pollici prodotto da Samsung per la versione “premium” del nuovo iPhone è il componente più costoso. Stando a quanto riportato dalle aziende Cinesi che hanno investigato sul caso Tim Cook & Co spenderebbero $80 per ogni pannello, ma altri report affermerebbero che i prezzi di produzione dei display si aggirerebbero attorno ai $100-$120.

Oltre questo, il chip A11 Bionic avrebbe un costo di $26 mentre il modem Qualcomm $18. Il sensore 3D per il Face ID ben $25 mentre il solo panello in vetro $18. Il prezzo per la memoria NAND fornita da Toshiba avrebbe un prezzo di $45 per il taglio da 256GB e $24 per i 3GB di RAM.

Apple guadagnerebbe il 59% come profitto, un bel po’ di soldi non è vero? Però non avete considerato: i costi logistici, la manifattura, la produzione del software, marketing e molto altro.

Ecco i prezzi stimati per la produzione di iPhone e Samsung accompagnati dai relativi prezzi di vendita:

www.italiamac.it www.italiamac.it schermata 2017 09 17 alle 21.38.38 Quanto costa produrre iPhone X? Eccovelo svelato

Advertise