Le nuove guide linea di App Store permetterebbero agli sviluppatori di offrire una demo dei titoli in vendita prima dell’acquisto. Si, finalmente potrete provare app e giochi a pagamento prima di comprarli e valutare se effettivamente ne vale o meno la pena.
Stando alla sezione 3.1.1 delle linee guida, per abilitare i trial, gli sviluppatori dovranno creare un acquisto in-app con una data di scadenza definita. Apple spiega: 

Prior to the start of the trial, your app must clearly identify its duration, the content or services that will no longer be accessible when the trial ends, and any downstream charges the user would need to pay for full functionality.

Nella sezione 2.2 Apple fa notare che le versioni Demo, beta e trial non saranno disponibili in App Store ma su TestFlight:

Demos, betas, and trial versions of your app don’t belong on the App Store – use TestFlight instead. Any app submitted for beta distribution via TestFlight should be intended for public distribution and should comply with the App Review Guidelines. Note, however, that apps using TestFlight cannot be distributed to testers in exchange for compensation of any kind, including as a reward for crowd-sourced funding.

I nuovi cambiamenti sono veramente una manna dal cielo per gli sviluppatori. Gli utenti Android ormai da anni sono in grado di provare app e giochi, in modo limitato, prima di acquistarli. Siamo curiosi di sapere quanto dovremo aspettare prima che gli sviluppatori saranno in grado di sfruttare la nuova funzionalità.

La policy rinnovata è stata presentata qualche ora dopo il termine del keynote Apple in cui Apple ha presentato i nuovi sistemi operativi: iOS, macOS, tvOS e watch OS.

E voi, cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Advertise