Kroll Ontrack 002 Kroll Ontrack sviluppa un’esclusiva tecnologia per soddisfare ancora meglio le esigenze dei clienti Apple

Kroll Ontrack, azienda leader nell’offerta di soluzioni e servizi di recupero dati, cancellazione sicura e computer forensics, annuncia di aver ulteriormente potenziato gli strumenti di recupero dati per i sistemi Macintosh di Apple, facendo così fronte al rapido aumento di utilizzo dei sistemi, delle applicazioni e dei dispositivi Apple, compresi iPad™, iPhone® e iPod®. Attraverso i servizi Ontrack Data Recovery, la nuova tecnologia proprietaria Kroll Ontrack denominata Recovery Positioning System™ aggiunge un più alto livello di precisione nel processo di recupero dati, riducendone i tempi e aumentandone la qualità.

In caso di malfunzionamento dell’hard disk o di guasto fisico del dispositivo, il successo dell’intervento di recupero dati diminuisce in base al danno e al tempo impiegato per recuperare i file da aree non “importanti” del disco. Grazie al nuovo Recovery Positioning System invece, Kroll Ontrack è in grado di stabilire un ordine di priorità nella strategia di recupero secondo le esigenze del cliente e di localizzare specifiche informazioni e file critici nelle aree utilizzate del disco.

“La decisione che un’azienda o un utente prende dopo aver perso i dati impatta sul risultato del recupero. Grazie ai passi in avanti ottenuti con la ricerca e lo sviluppo e alle tecnologie di camera bianca i nostri tecnici possono leggere ed effettuare l’immagine dei file meglio e più velocemente”, afferma Paolo Salin, Country Director di Kroll Ontrack Italia. “Questo, insieme alla nostra abilità nell’identificare i file critici, di fornire una completa valutazione del caso e un report dettagliato dei file recuperabili, è un elemento di immenso valore per i nostri clienti”.

“Il primo intervento è quello che offre le migliori opportunità per ottenere un recupero dati di successo. Utilizzando il nostro processo di Recovery Positioning System, abbiamo la possibilità di identificare rapidamente i file più importanti con conseguente maggiore qualità e minore tempo di recupero”, aggiunge Paolo Salin. “I clienti Apple con sistema operativo Mac non solo possono beneficiare della nostra pluriennale esperienza nel recupero dati, ma anche dei nostri sforzi e dei nostri investimenti in ricerca e sviluppo”.

I tecnici di Ontrack Data Recovery segnalano che le richieste di recupero dati da Mac si sono raddoppiate nel corso degli ultimi tre anni, crescendo del 117% tra il 2006 e il 2009. Data la continua crescita di quote di mercato di Apple, Kroll Ontrack è impegnata ad investire in soluzioni di recupero dati per i clienti Apple che utilizzano sistemi operativi, server, applicazioni e file Mac, oltre a dispositivi quali iPad, iPod e iPhone. Nello specifico Kroll Ontrack è anche dotata delle più avanzate tecnologie di recupero dati per MacMail, Microsoft® Entourage® e-mail, Apple Xsan® 2 clustered file system per Mac OS® X.

Per maggiori informazioni sull’offerta di Kroll Ontrack è possibile visitare la pagina http://www.ontrackdatarecovery.it/recupero-dati-apple/

Advertise