iAd, l’advertising di Apple ha sempre più sostenitori.

iadspot iAd, ladvertising di Apple ha sempre più sostenitori.

Nei primi giorni di Luglio è entrata in funzione la nuova piattaforma di Apple per l’advertising. Molti hanno parlato di come la pensava l’azienda di Cupertino, azzardando anche che iAd fosse dispendiosa e poco produttiva. Al contrario, chi l’ha inserita nellle proprie App ha visto un incremento notevole dei propri introiti, facendo diventare il sistema proposto da Apple, il futuro per il mobile advertising.

A dichiarare la felicità di sviluppatori e investitori è il Los Angeles Times che pubblica alcuni dati relativi al primo mese di attività di iAd. Inserire un’inserzione con la nuova piattaforma di Apple, incrementa di oltre il 150% il costo che, si deve allo sviluppatore per inserire uno Spot nella propria App. Questo significa che programmare una applicazione per App Store e adattarla a iAd porta maggiori guadagni, di riflesso, chi investe, ha la possibilità di usufruire di una piattaforma più evoluta e creare uno spot pubblicitario più innovativo e molto meno “noioso” dei soliti banner.

[youtube 0zHAu1akXpA]

Una dei primi a credere ad iAd è stata Nissan con il suo spot per la Leaf, un auto ecologica per il mercato Americano. Lo spot in questione che, possiamo vedere sopra, sembra proprio un applicazione, con filmato iniziale e possibilità di personalizzare l’auto e compararla con altre automobili nel settore. Anche altre società hanno visto incrementare l’interesse verso il loro prodotto, proprio grazie a iAd che, con un certo intrattenimento; mantiene interessato l’utente, il 20% di tempo in più rispetto allo spot normale. A breve, molte saranno le pubblicità che utilizzeranno l’advertising di Apple tra cui molti nomi illustri del mercato mondiale. Apple ha dichiarato che, con iAd, ha raccolto 60 Milioni di investimenti pubblicitari, se fosse vero, tale cifra sarebbe già la metà degli investimenti nel mercato del mobile advertising attuale; ed ha solo 1 mese di attività!







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Andrea Parisi

Andrea Parisi è utente Apple da oltre 8 anni e ama l’affidabilità dei dispositivi made in Cupertino. Utilizza giornalmente il suo MacBook Pro e lo sfrutta fino al limite assieme ad iPhone e iPad.

E’ orgoglioso del suo iPod 2G che ancora oggi funziona perfettamente: una delle “magie” della casa della mela “morsicata”.

E’ affascinato dal Mondo Google e infatti lo preferisce ad iCloud di Apple reputandolo più produttivo e professionale

Si occupa di “Comunicazione Web e Marketing” ed è appassionato di tecnologia a 360°.

Loading...