Nuovo brevetto Apple per sfruttare l’energia solare

SolarApple Nuovo brevetto Apple per sfruttare lenergia solare

Il problema che da sempre affligge i dispositivi portatili è la scarsa autonomia di cui sono dotati quando non possono essere collegati ad una presa di corrente. Chi di noi non si è mai trovato ad aver bisogno di una presa elettrica per poter fare una telefonata urgente, o per non perdere ore di prezioso lavoro sul portatile?

Ebbene, i futuri dispositivi made in Apple potrebbero sfruttare la luce solare per il loro funzionamento.

È quanto si intuisce osservando un brevetto recentemente depositato da Apple all’ufficio statunitense Patent & Trademark.

Nel brevetto sono descritti dispositivi con interfacce di alimentazione multipla. Il contenuto dello strumento mobile comprende un processore, la memoria, una batteria e un dispositivo che si occupa di gestire la carica della batteria attraverso diverse fonti di energia, tra cui anche quella solare.

L’apparato di gestione di carica per la batteria si compone, nello specifico, di un convertitore di tensione e di un combinatore, affiancato da un altro convertitore per un diverso tipo di tensione. Uno dei convertitori di tensione include un ingresso che funziona abbinato a una sorgente solare, e un’uscita in grado di essere collegata ad un caricatore come, per esempio, quello di un dispositivo elettronico portatile.

Le celle solari sembrano essere una tecnologia piuttosto semplice e collaudata da adottare, poiché i caricatori solari vengono utilizzati ormai da anni per produrre energia pulita. Sembra inoltre un progetto più realistico e meno improbabile rispetto alle batterie a celle di combustione, di cui abbiamo parlato in questo articolo.

In questo periodo Apple sembra molto interessate alla ricerca di strumenti per incrementare l’autonomia energetica dei suoi prodotti, e noi tutti ci auguriamo che la rivoluzione arrivi presto.

Ricordiamo infine che in un articolo del 2008 uscito su engadget, alcune foto di brevetti Apple mostravano che le celle solari possono essere posizionate al di sotto di alcuni strati di materiale trasparente o semi-trasparente. Le celle potrebbero quindi essere inserite sotto i display: una soluzione di indubbia comodità per l’utente.

solarcells Nuovo brevetto Apple per sfruttare lenergia solare







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Maurizio Orani

Loading...