Steve Jobs presenta il progetto di quello che sarà il nuovo Campus di Apple

apple spaceship campus 4 580x331 Steve Jobs presenta il progetto di quello che sarà il nuovo Campus di Apple

Che Steve Jobs sia una persona con una mente aperta e molto futuristica non è certo un segreto. Una delle persone più straordinarie del mondo, da molti definito un genio, colui che ha saputo rivoluzionare il concetto di computer, telefonia, musica, diverse volte, non si ferma qui e continua a stupirci presentando un progetto su quello che sarà il prossimo Campus di Apple.

Steve Jobs insieme al fedele amico e socio Steve Wozniak, costruirono nel cuore di Cupertino, intorno alla metà degli anni 70 quello che è l’attuale Campus Apple. Tuttavia Steve Jobs ha deciso di realizzare un qualche cosa che va al di là di un normale edificio. Lo stesso Jobs l’ha definito con il nome di “nave madre”.

La struttura sarà realizzata interamente in vetro, in modo da seguire quello che è il design degli Apple Store. L’edificio ospiterà ben 13 mila dipendenti Apple ma non andrà a sostituire l’attuale Campusdi One Infinite Loop, il quale però può ospitare solamente 3 mila dipendenti.

apple spaceship campus 5 580x333 Steve Jobs presenta il progetto di quello che sarà il nuovo Campus di Apple

Il terreno in cui dovrebbe sorgere il nuovo Campus era in precedenza di proprietà di Hewlett-Packard, il quale l’ha venduto ad Apple in seguito ad un ridimensionamento.

L’edificio sarà per l’80% costituito da verde, come alberi e giardini. Sappiamo tutti che tipo di persona è Steve Jobs e per questo non ci sorprende affatto che egli dia molta importanza al verde.

La struttura dell’edificio sarà circolare e il centro dell’edificio sarà costituito solamente da giardini, alberi e tantissimo verde, oltre ad un parcheggio di quattro piani.

apple spaceship campus 2 580x332 Steve Jobs presenta il progetto di quello che sarà il nuovo Campus di Apple

apple spaceship campus 8 580x365 Steve Jobs presenta il progetto di quello che sarà il nuovo Campus di Apple

Stando alle parole di Jobs riportate da Cult Of Mac, i lavori dovrebbe cominciare già a partire dall’anno prossimo in modo da poter concludere la “nave madre” entro il 2015.

Jobs però prima di poter eseguire qualsiasi lavoro sul terreno in cui avrà luogo il nuovo Campus, ha dovuto chiedere il permesso al consiglio cittadino il quale ha gradito la presentazione nei minimi particolari del progetto. I consiglieri hanno anche avanzato alcune proposte, la prima riguarda quella di cablare Cupertino con una rete di Wi-Fi da poter utilizzare gratuitamente, ma Jobs ha risposto che le tasse da pagare sono alte e che ciò spetta dunque all’amministrazione. La seconda proposta riguarda quella di aprire un Apple Retail Store per la città di Cupertino, Jobs ha risposto che non sarebbe molto redditizio.

Da ciò che si può notare dalle immagini, l’edificio avrà proporzioni maestose. Il design è altamente tecnologico e innovativo.

Non appena il nuovo Campus sarà completato esso diventerà senza ombra di dubbio la meta più ambita dai fan Apple ma anche da coloro che hanno interesse in campo architettonico.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Luigi Marcantonio

x

Check Also

È dimostrato! Apple non applica l’obsolescenza programmata

È stata da poco pubblicata una serie di benchmark effettuata su molti device Apple, con la quale si dimostra che l’azienda di Cupertino non applica la strategia aziendale dell’obsolescenza programmata. Una bella notizia per tutti i clienti della Mela ed un colpo basso alla concorrenza. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati