Recensione Inateck BTSP-20: Speaker funzionale ad un prezzo contenuto

Se siete entrati anche voi nel vortice dei regali di Natale e state seguendo la moda del momento (“c’è crisi dappertutto, dappertutto c’è crisi”), vi svolto la giornata con quello che potrebbe essere il regalo d’effetto che non impegna troppo.

Inateck ci ha dato modo di testare il suo ultimo prodotto audio: BTSP-20 .

1 Recensione Inateck BTSP 20: Speaker funzionale ad un prezzo contenuto

 

 

Lo ammettiamo, il nome non è proprio accattivante ma per soli 35€, vi portate a casa un sistema audio bluetooth niente male.

BTSP-20 è un oggettino quadrato (quasi cubico) di 8×8 cm RESISTENTE all’acqua che potrebbe diventare il compagno di viaggio perfetto se non avete particolari richieste nel campo audio. Diciamo già da subito che non è adatto a fare festa grossa ma fa il suo sporco lavoro se utilizzato in casa o in ambienti non troppo rumorosi.

Il sistema è costituito da una sola cassa che convertirà il segnale stereo inevitabilmente in mono. Nel complesso è un prodotto ben fatto, le plastiche utilizzate sono di buona qualità e la gommatura esterna insieme al peso ridotto, conferisce una buona protezione da cadute e colpi.

La resistenza all’acqua è classificata IPX5, questo vuol dire che sarebbe una pessima idea immergerlo totalmente ma non dovreste preoccuparvi di schizzi generici come pioggia o doccia. L’utilizzo sotto la doccia a noi tanto caro, merita una menzione particolare… infatti nella confezione insieme al cavo da 3,5mm troviamo una comodissima ventosa per fissare il BTSP-20 sulle superfici lisce (mattonelle del bagno per l’appunto).

2 Recensione Inateck BTSP 20: Speaker funzionale ad un prezzo contenuto

 

La batteria ha una discreta durata: 5 ore abbondanti con link BT e 7-8 ore con cavo AUX.

Se usato con link BT, lo speaker permette di ricevere le telefonate grazie al microfono integrato e l’apposito pulsante per ricevere la chiamata. Questo pulsante può essere utilizzato solo per ricevere, non potrete ad esempio richiamare l’ultimo numero in lista. Sulla pulsantiera troviamo anche il tasto di accensione/spegnimento e i tasti per regolare il volume.

Una piccola nota negativa riguarda la regolazione del volume. Mentre la maggior parte dei sistemi audio BT permettono di regolare il main volume direttamente dal device stesso, nel caso dell’ Inateck questo match non avviene. Abbiamo quindi una doppia regolazione del volume che non è molto pratica: prima bisogna settare il volume del telefono e successivamente quello sulla cassa.

Complessivamente il giudizio è positivo.

Cosa avremmo voluto:

– una radio integrata

– un lettore di microSD

– la possibilità di avere il pieno controllo del volume

– la possibilità di poter collegare più sistemi insieme

 

Va ricordato però che il prezzo di questo prodotto è davvero abbordabile e questo è senza dubbio il maggior punto di forza.

 







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Alberto Moschini

x

Check Also

Attenti a ID Apple e Password, arriva una nuova truffa via iMessage

Altro giorno altra truffa e questa volta il mezzo è proprio iMessage. Stando a quanto circola sul web alcuni utenti avrebbero ricevuto un messaggio nel quale viene richiesto di accedere tramite un link a causa dell’account Apple in fase di scadenza. Ovviamente è un tentativo di phishing che se doveste malauguratamente capitarci, cliccare e inserire le proprie credenziali vi verranno indubbiamente rubate.  Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati