Nuovi iPad con chip A10X Fusion guadagneranno il 20% in più di performance

Apple tipicamente utilizza una versione migliorata dei chip serie A di iPhone mettendoli su iPad e dotandoli di più GPU e migliori performance. Alla versione migliorata dei chip A di Apple viene aggiunta solitamente una “X” nel nome la stessa che potremmo trovare sui prossimi iPad Pro e sulla quinta generazione di iPad Mini, dispositivi i quali dovrebbero fare il proprio debutto nell’autunno 2017

Oggi è apparso un post sul microblogging Cinese Weibo nel quale un benchmark effettuato con GeekBench 4 mostrerebbe performance migliori di un quinto su singolo core e dual core, su quello che dovrebbe essere il chip A10X Fusion dei prossimi iPad.

I modelli attuali di iPad Pro sono equipaggiati con il chip A9X di Apple ed offrono prestazioni da urlo.

Comparato all’A9X, il prossimo chip A10X Fusion pare abbia il 34% di potenza in più su singolo core ed il 27.4% di potenza in più su multi-core.

a10x fusion benchmark techtastic 001 Nuovi iPad con chip A10X Fusion guadagneranno il 20% in più di performance

Comparato con i risultati ufficiali di GeekBench 4 del punteggio del chip A10 Fusion di iPhone 7, il nuovo A10X Fusion pare sia il 21.9% più performante su singolo core ed il 19.8% più veloce su multi-core.

Come sempre tengo a precisare che i dati di questi benchmark possono essere falsificati e che fino a quando Apple non presenterà ufficialmente questi chip non potremo mai sapere se le indiscrezioni emerse risultino veritiere o meno.

Immagini tratte da iDownloadBlog







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

VMWare Fusion 10 arriverà a Ottobre e supporterà macOS High Sierra e la Touch Bar

VMWare ha oggi annunciato la prossima release di VMWare Fusion 10, popolare app che offre tecnologie per la virtualizzazione dell’intero ambiente di computing – dal data center al cloud, ai dispositivi mobili agli OS. VMware Fusion 10 includerà la compatibilità con macOS High Sierra, integrerà il supporto alla Touch Bar per i nuovi MacBook Pro e aggiungerà il supporto a Metal 2 per migliorare le performance grafiche, power efficiency e accuratezza di rendering. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati