Senza ombra di dubbio si può dire che la Rivoluzione Digitale nell’ultimo trentennio ha scombussolato il mondo. Cambiandolo, radicalmente, fin nelle sue più intime abitudini. Il tutto patrocinato da Internet, la più grande invenzione dell’uomo dopo il fuoco probabilmente.

Oggi come oggi internet è un territorio sempre più aperto: sono circa 42,5 i milioni di utenti che al giorno decidono di investire ben 75 ore della loro vita mensile alla navigazione via web. Incentivi a cui ha contribuito in maniera determinante il mondo dei social network, accompagnato dagli smartphone e dai tablet che sono andati a sconvolgere la concezione stessa di internet. Addio ai PC e ai laptop, benvenuti a smartphone di ogni genere e modo. Tutto a portata di click, a patto che vi sia una connessione, delle app ed il gioco è fatto.

Tutti questi cambiamenti strutturali sono visibili in un settore che più di tutti, dagli anni ’90 ad oggi, ha vissuto i cambiamenti della rivoluzione: quello dei casinò online, ed in particolare delle slot machine online. Quelle che un tempo furono le macchinette a tre bobine e che oggi sono meccanismi complessi, sofisticati, innovativi e tecnologici. E che hanno contribuito in maniera decisiva all’affermazione di quella che oggi è una vincente politica aziendale: la gamification, quel complesso di pratiche e meccaniche del mondo videoludico trasposte in un contesto che ludico non è. Se oggi si parla coi manager, la loro vita lavorativa è all’insegna della ludicizzazione. Oggi le slot machine, fisiche ed online, somigliano sempre più ai videogiochi: così vengono pensate, così vengono messe sul mercato. E riassumono, in una unica soluzione, ben venticinque anni di evoluzione e progressi. E le innovazioni non sono finite, perché questo è un universo aperto: si può quindi dare il benvenuto ai Big Data, i grandi protagonisti del 2019. Ma di cosa si tratta? Semplicemente di grossi archivi informatici con il dna tecnologico di un utente. Nel mondo di Internet, i Big Data sono l’acqua, il petrolio, l’energia. Grossi contenitori, ben più grandi dei normali database, che oggi hanno in mano le sorti e il futuro dell’economia.

I Big Data analizzano dati, influenzano le scelte degli operatori circa i servizi e scelgono, in alcuni casi, anche come e quando investire. Si tratta di un nuovo fronte per il mondo del gioco, dato che gli stessi Big Data offrono spunti agli operatori dei casinò online anche sulle abitudini e gli stili di consumo dell’utenza, evoluzioni e possibili, nuovi scenari. Per comprendere il mercato insomma.

Dall’analisi dei megadati è emerso il canale preferito dagli utenti tra smartphone e desktop. Con risultati parecchio sorprendenti: ad esempio emerge che Sisal, con 7.9 milioni di visite mensili, è il sito di gioco più cliccato in Italia. Con un traffico di utenti che, per il 90%, proviene da smartphone.

Snai, da parte sua, tocca 3.7 milioni di visite al giorno, con un rapporto desktop/mobile di 7.6 a 2.4. Lottomatica (3 milioni di utenti), presenta lo stesso rapporto. Betflag e Betflair, invece, differiscono: il primo presenta valori simili a Lottomatica, il secondo invece ha un rapporto di 6.5 a 3.5.

Tra i siti puri di casinò, StarVegas tocca 350mila utenti al mese, terzo tra tutti i siti online e quinto per tempo di permanenza, con un 7.3 di preferenza sul mezzo mobile a differenza del 2.7 del desktop. Tra gli operatori di telefonia stravince Tim, la cui quota mercato è pari al 30,7%. Bene Wind, Tre e Vodafone, con quota 29,2%. In crescita una new entry come Iliad, la cui quota è pari al 2,7%.

Advertise
Italiamac is one of Italy’s leading Mac communites, officialy recognised by Apple as an Apple User Group. Established in 1996, it has flourished into the biggest Apple-related news site in Italy. With the forum having produced over 5 million posts from nearly 100,000 members, there aren’t many places better than Italiamac to discuss and promote your Apple-related business, services, and opinions in Italy

TU COSA NE PENSI?