iPhone HD: La Procura distrettuale di San Mateo (California) ha sequestrato materiale informatico al redattore di GizModo

iPhone4G concept 0001 iPhone HD: La Procura distrettuale di San Mateo (California) ha sequestrato materiale informatico al redattore di GizModo

L’iPhone HD smarrito da uno degli ingegneri Apple fa parlare ancora di se. L’autore dello scoop Jason Chen sembra che sia nei guai, infatti la Procura distrettuale di San Mateo (California) si è attivata e hanno hanno già sequestrato al redattore tutta l’attrezzatura informatica (PC, fotocamera, memorie esterne). In aiuto di Jason Chen sono intervenuti i legali dell’editore Gawker Media, in questo momento la situazione è ferma. Le informazioni archiviate sui computer sequestrati sono protette da normative federali e statali a tutela dell’attività giornalistica.

In pratica le informazioni che potrebbero svelare chi ha permesso a Jason Chen di fare lo scoop, sono tutelate. La vicenda ancora è in fase di studio, e difficilmente si avrà una sentenza in tempi brevi come è di consueto. Ricordiamo che GizModo ha dichiarato di aver pagato 5 mila dollari per avere l’esemplare. Ci sarà molto da lavorare per i legali di entrambi le parti, su questa vicenda che sicuramente farà il giro del mondo.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Gabriele D'aquila

Loading...