Rilasciato il jailbreak di iOS 8.4.1 ma non è del tutto stabile

Avete capito bene, con grande sorpresa qualche ora fa è stato rilasciato il jailbreak di iOS 8.4.1. Sicuramente vi starete chiedendo chi, tra Pangu Team e TaiG Team, avrà rilasciato lo sblocco, a questo punto vogliamo dirvi che nessuno di loro si è ancora cimentato in questo e che nessuna delle personalità precedentemente conosciute nel campo del jailbreak lo ha rilasciato.A rilasciarlo è Luca Todesco, ricercatore, sviluppatore di 18 anni, è già conosciuto per aver scovato alcune falle di sicurezza,a livello Kernel, su OS X chiamate Zero Days, di cui ci eravamo già occupati in un precedente articolo.

ios 8.4.1 jailbreak Rilasciato il jailbreak di iOS 8.4.1 ma non è del tutto stabile

Il 13 Agosto Apple ha rilasciato iOS 8.4.1 risolvendo numerosi bug legati al nuovo servizio di streaming musicale ed in più chiudendo le precedenti falle, 8 in totale, scoperte dal TaiG Team per l’iniezione del jailbreak sulle precedenti versioni di iOS.

Cosa è cambiato oggi? Tramite una lunga serie di tweet che inizia dai primi di Ottobre e continua fino ad oggi, siamo venuti a conoscenza che lo sviluppatore Luca Todesco, @qwertyoruiop, è riuscito a sviluppare e rendere disponibile un jailbreak di tipo untethered, quindi definitivo, di iOS 8.4.1.

Attenzione, questo tipo di jailbreak non è come tutti gli altri, in quanto non ha un interfaccia grafica come i precedenti jailbreak dove bisognava premere solamente un tasto per effettuare tutta la procedura di jailbreaking.

Tuttavia, questo tipo di jailbreak è indirizzato ad un target di utenti ESPERTI in quanto va eseguito da riga di comando e non installa Cydia.
Perché mai il nuovo jailbreak non installa Cydia? La risposta è molto semplice, Saurik non ha ancora reso compatibile Cydia, di conseguenza chiunque provi ad installare il suddetto store causa il brick del dispositivo con conseguente obbligo al ripristino all’ultima versione di iOS.
Quindi, se vi sentite abbastanza esperti potete cimentarvi nella lettura del codice sorgente e sfruttarlo per eseguire un jailbreak untethered di iOS 8.4.1.

Con questo tipo di sblocco è possibile installare OpenSSH e dpkg.

Se non siete degli utenti esperti è altamente consigliabile aspettare che, Saurik rilasci un aggiornamento di Cydia Store e che Luca abbia sviluppato, nel frattempo, un programma con un’interfaccia grafica che renda più semplice la procedura di jailbreak.
In ogni caso, potete trovare il codice su Github a questo indirizzo.

Fateci sapere se vi cimenterete nella procedura.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

Un bug di iOS permetterebbe lo zoom infinito nelle foto

iOS nonostante sia un sistema piuttosto sicuro non è privo di bug e nelle ultime settimane ne abbiamo sentite di tutti i colori, dalla possibilità di scovare il codice di blocco con un tool da $500 fino a oggi con il bug il quale sarebbe possibile effettuare zoom infinito nelle foto già scattate. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati