In un documento pubblicato all’interno del portale sviluppatori Apple si legge che le linee guida per la pubblicazione delle app in App Store subiranno alcune modifiche. L’azienda di Cupertino informa che tutti gli aggiornamenti delle app dovranno supportare l’SDK di iOS 11 e il nuovo display di iPhone X.

 

Se gli aggiornamenti inviati per la verifica da Luglio non sfrutteranno le nuove tecnologie di iOS 11 o non saranno adattate per il nuovo display di iPhone X verranno rifiutate, almeno fino a quando non effettuerete i cambiamenti richiesti.

Ecco cosa Apple ha scritto nella sua ultima nota per gli sviluppatori:

iOS 11 delivers innovative features and the redesigned App Store to hundreds of millions of customers around the world. Your apps can deliver more intelligent, unified and immersive experiences with Core ML, ARKit, new camera APIs, new SiriKit domains, Apple Music integration, drag and drop for iPad and more.

Starting July 2018, all iOS app updates submitted to App Store must be built with the iOS 11 SDK and must support the Super Retina display of iPhone X.

Diversi sviluppatori di app hanno già aggiornato le proprie app introducendo il supporto a iPhone X ma a essere onesto la maggior parte dispongono ancora delle antiestetiche barre nere nella parte superiore e inferiore. Persino l’app Inbox di Gmail non è stata ottimizzata, così come tante altre.

E voi, cosa ne pensate? Gli sviluppatori dovrebbero essere un po’ più veloci nell’aggiornare le proprie app per i nuovi dispositivi? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Advertise