Twitter testa su iOS un nuovo modo per interagire con i suoi celebri hashtag

Twitter inserimento hashtag Twitter testa su iOS un nuovo modo per interagire con i suoi celebri hashtag

Nelle ultime ore Twitter, sulla sua app per iOS ufficiale, sta testando un nuovo modo per far interagire gli utenti con i suoi celebri “hashtag”, sia per renderli più comprensibili ai meno esperti, sia per associargli il giusto significato.

È stato per primo il Wall Street Journal a notarla e diffondere la notizia, probabilmente in quanto il suo account è stato “scelto” dal social network per testare questa nuova funzionalità: ecco infatti che, inserendo alcuni fra gli hashtag più famosi e utilizzati (come ad esempio #TBT e #RT) nella casella di ricerca appare un’etichetta estesa con la descrizione degli stessi.

Una novità davvero interessante e utile, soprattutto per facilitare la fruizione di contenuti aggregati (e aggreganti) sulla piattaforma, e per evitare di visualizzare tweet inerenti ad argomenti diversi nonostante lo stesso “acronimo” (come “RT” che starebbe sia per “ReTweet” e “Russia Today”).

Cosa ne pensate?







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Eva Pellizzari

Eva Pellizzari è il lato femminile di Italiamac, appassionata di Social Media Marketing, Tecnologia e ovviamente Apple. Online le piace farsi chiamare Eva Starz. E’ costantemente alla ricerca di novità tecnologiche e prova con curiosità tutti i nuovi servizi digitali che compaiono continuamente sulla rete. Eva segue anche i Social Network di Italiamac, la sua carriera conta la collaborazione come Social Marketing Expertise per l’agenzia MacPremium e player di Buzz e Deep Marketing per l’agenzia RealTime. La nostra Eva Starz, oltre ad essere una blogger da diversi anni, è una esperta di contest e non perde occasione per testare le iniziative che ogni giorno vengono lanciate sul web e sui social network per scoprirne metodologie e funzionamenti, avendo sempre le antenne sintonizzate su tutto quello che le aziende propongono in rete.
x

Check Also

Apparso il prototipo di iPhone 8, ma potrebbe non essere il design finale

Benjamin Geskin torna alla ribalta su Twitter mostrando le foto di quello che dovrebbe essere il prototipo di iPhone 8 ma con un design non in linea con le precedenti indiscrezioni. Il dispositivo sarebbe stato spedito a Geskin e per non incorrere in sanzioni o farlo scoprire dagli spedizionieri la sua fonte avrebbe applicato sopra una pellicola che lo farebbe sembrare un iPhone 7, pellicola una volta la quale rimossa rivelerebbe il design di iPhone 8. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati