Apple ha ieri annunciato il nuovo iPhone SE ed il nuovo iPad Pro da 9.7 pollici al suo evento mediatico. Come sempre l’azienda di Cupertino non aveva fornito indicazioni riguardanti la RAM presente su entrambi i dispositivi, mentre oggi sono apparsi i primi benchmark che rivelano ben 2 GB di RAM su entrambi gli iDevice.

Queste informazioni sono state condivise per prima da TechCrunch che è riuscita ad avere un hands-on del dispositivo all’evento.

  Panierino ha inoltre condiviso un’immagine con l’iPad Pro sullo sfondo e la popolare app Geekbench per effettuare banchmark e viene mostrato che il nuovo tablet ha una velocità da 2.16 GHz, più bassa rispetto all’iPad Pro da 12″ che è 2.24 GHz.

Per quanto riguarda l’iPhone SE non pare sia stato under-cloccato e quindi dovrebbe presentare le stesse performance del chip A9 presente su iPhone 6s o 6s Plus.

Alla luce di ciò possiamo affermare che 2 GB su un iPhone da 4 pollici sono perfetti e permetteranno di fare un’enormità di operazioni anche molto pesanti. Per quanto riguarda l’iPad Pro da 9.7 pollici, 2 GB non ci sembrano troppi anzi forse appena sufficiente, basti pensare che il suo fratello maggiore ha il doppio dei GB a bordo, ovvero 4 GB.

E voi, cosa ne pensate delle caratteristiche hardware dei nuovi dispositivi?

Immagini tratte da iDownloadBlog

Advertise