Dopo averla annunciata al WWDC di Giugno, Apple TV Remote è sbarcata ieri ufficialmente in AppStore con il supporto a Siri per Apple TV ed alla possibilità di giocare ai giochi della set top box di quarta generazione tramite iPhone.  L’app è già disponibile al download tramite AppStore ed è stata disponibile solo agli sviluppatori il mese scorso. La nuova app non rimpiazza la precedente che rimarrà disponibile allo scaricamento.

Entrambe supporteranno la seconda, terza e quarta generazione di Apple TV, ma solo la nuova avrà la possibilità di interagire con Siri e con i giochi.

“L’app Apple TV Remote è il complemento ideale di Apple TV, che ti consente di sfruttare al massimo le potenzialità di Apple TV Remote. Con l’app Apple TV Remote non dovrai più separarti dal tuo iPhone per utilizzare Apple TV,” scrive Apple.

“Basta scorrere con un dito sullo schermo oppure utilizzare la tastiera per immettere testo rapidamente. Inoltre, puoi usare l’app insieme a Apple TV Remote.”

Ecco qualche dettaglio in più riguardo alle funzionalità dell’app:

  • Naviga in Apple TV con i gesti touch
  • Immetti testo, indirizzi e-mail e password con la tastiera
  • Chiedi a Siri di trovare film, brani o videogame
  • Controlla i film, i programmi televisivi o i brani in riproduzione
  • Gioca ai videogame usando l’accelerometro e il giroscopio
  • Abilita la modalità di gioco per utilizzare controlli semplificati

Per poter utilizzare la nuova App di Apple sarà necessario disporre di un dispositivo con iOS 9.3.2 o versione successiva, connessione Wi-Fi ad Apple TV e come già detto sopra, l’app supporterà: Apple TV (4a generazione) con tvOS 9.2.1 o versione successiva, Apple TV (3a generazione) con software 7.2.1 ed Apple TV (2a generazione) con software 6.2.1.

Advertise