Lo stesso database normativo che ha svelato in anticipo AirPods, iPhone 7, nuovi MacBook e il precedente modello di iPad è tornato a far parlare di se. I nuovi documenti depositati da Apple e scoperti da Consomac farebbero riferimento a 11 nuovi e non ancora annunciati modelli di iPhone con iOS 11. 

Solitamente i dispositivi appaiono in questo database circa un mese prima del rilascio e i riferimenti condivisi oggi farebbero ben sperare all’imminente presentazione di iPhone SE, possibilmente a Maggio/Giugno.

Il database dell’Eurasian Economic Commission da cui sono stati ottenuti i dati si è sempre rivelata una fonte attendibile. In questo caso però il documento non va molto nello specifico e non dice quale modello di iPhone sia ma essendo che iPhone SE non viene aggiornato ormai da 2 anni e che iPhone 8 e 8 Plus insieme a X sono stati presentati a Settembre, l’ipotesi più plausibile è che la nuova generazione di SE stia per arrivare.

È inoltre possibile che una nuova variante di iPhone X possa essere presentata insieme agli SE e per la precisione il modello in colorazione Oro, tanto chiacchierato in queste settimane e che sarebbe dovuto approdare nei negozi questo mese.

italiamac iphone ecc apr18 Nuovi documenti mostrano limminente arrivo di iPhone SE 2

Il primo modello di iPhone SE è stato presentato a Marzo 2016 e non ha seguito la timeline di Apple per quanto riguarda il ciclo annuale di aggiornamenti alla linea.

Ci sono stati in passato varie indiscrezioni riguardanti la seconda versione di SE ma molti analisti sono d’accordo sul fatto che quando uscirà le modifiche non saranno sostanziali e che potrebbero essere legate al semplice processore, RAM e qualche altra piccolezza. Nessun nuovo design o nuovo display.

Stando ai passi che Apple ha mosso in passato potrebbero introdurre il nuovo chip A10 e introdurre qualche nuova colorazione.

Alla luce di ciò dedicare un keynote completo per la presentazione di iPhone SE 2 sarebbe troppo, ragion per cui pensiamo che l’azienda di Cupertino introdurrà il nuovo modello durante la WWDC di Giugno, così come fece con iPhone 4 nel 2010, Home Pod e iMac Pro l’anno scorso.

Immagini tratte 9to5mac

Advertise