L’affidabilissimo analista della KGI, Ming-Chi Kuo, ha affermato che quest’anno le vendite di iPhone potrebbero calare. In una nota per gli investitori, ricevuta e riportata da 9to5mac, KGI ha detto che il totale di iPhone venduti nel 2016 sarà minore delle 200 milioni di unità e che l’iPhone 7 vedrà vendite minori di iPhone 6s/Plus.

Kuo ha inoltre affermato che le vendite di iPhone 6s/Plus, nei paesi in via di sviluppo, è stata più bassa delle sue aspettative. KGI non si aspetta che il lancio di iPhone 7 sarà sufficiente a far rialzare le vendite di iPhone.

Nella nota si legge che l’iPhone 7 potrebbe avere un design in linea ad iPhone 6s/Plus con, come unica differenza, la fotocamera con doppia lente, feature che potrebbe essere limitata alla sola gamma di iPhone 7 Plus.

È chiaro che sono ipotesi da prendere con le pinze, ma KGI ha diverse supply chain che gli forniscono informazioni riguardanti i piani di Apple.

In fine, KGI è scettica in merito al report della CNBC che affermava un boom di pre-ordini in Cina di iPhone SE, che ha toccato il picco di 3.4 milioni di dispositivi prenotati.

Secondo voi, l’affidabilissimo analista della KGI avrà ragione?

Immagini tratte da 9to5mac

 

Advertise