KGI: Le vendite di iPhone potrebbero calare quest’anno

L’affidabilissimo analista della KGI, Ming-Chi Kuo, ha affermato che quest’anno le vendite di iPhone potrebbero calare. In una nota per gli investitori, ricevuta e riportata da 9to5mac, KGI ha detto che il totale di iPhone venduti nel 2016 sarà minore delle 200 milioni di unità e che l’iPhone 7 vedrà vendite minori di iPhone 6s/Plus.

Kuo ha inoltre affermato che le vendite di iPhone 6s/Plus, nei paesi in via di sviluppo, è stata più bassa delle sue aspettative. KGI non si aspetta che il lancio di iPhone 7 sarà sufficiente a far rialzare le vendite di iPhone.

Nella nota si legge che l’iPhone 7 potrebbe avere un design in linea ad iPhone 6s/Plus con, come unica differenza, la fotocamera con doppia lente, feature che potrebbe essere limitata alla sola gamma di iPhone 7 Plus.

È chiaro che sono ipotesi da prendere con le pinze, ma KGI ha diverse supply chain che gli forniscono informazioni riguardanti i piani di Apple.

In fine, KGI è scettica in merito al report della CNBC che affermava un boom di pre-ordini in Cina di iPhone SE, che ha toccato il picco di 3.4 milioni di dispositivi prenotati.

Secondo voi, l’affidabilissimo analista della KGI avrà ragione?

Immagini tratte da 9to5mac

 







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

Le 8 novità di iOS 11 che non potrai fare a meno di usare

Il nuovo sistema operativo, iOS 11, presentato da Apple ha introdotto come ogni major update di iOS tante novità! Alcune disponibili per iPhone ed iPad, altre solo per iPhone ed altre solo per iPad. Dopo quasi una settimana di utilizzo, gli utenti e gli sviluppatori le hanno studiate a fondo per poi selezionarne 8, che risultano essere le più importanti. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati