Gli sviluppatori hanno perso interesse in Apple Watch

Nella giornata di oggi, 9to5Mac ha riportato un articolo di Business Insider che fa pensare a una perdita di interesse degli sviluppatori Apple nei confronti di Apple Watch, almeno finché il dispositivo non supporterà le App indipendenti da iOS.

apps watch 1 620x310 Gli sviluppatori hanno perso interesse in Apple Watch

 

L’intervista è stata condotta da Business Insider, che ha rivolto una serie di domande a Tim Anglade di Realm. Lo sviluppatore ha dichiarato che “rispetto alle App su iOS, le applicazioni su Watch sono molte meno su base settimanale“.

Nel dettaglio, Anglade stima che circa 1000 applicazioni su iOS corrispondono a 10 su tvOS e (forseuna sola App su Apple Watch. Il numero più alto di App su tvOS è giustificato dal fatto che si tratta di una piattaforma nuova, ma lo sviluppatore sembra credere che l’interesse in Apple Watch non sarà rinnovato finché il dispositivo non sarà in grado di ospitare App indipendenti da iOS.

Una serie di dati di mercato recenti ha dimostrato che Apple Watch è ancora lo smartwatch più venduto nella sua categoria, sebbene non abbia troppi numeri di scarto rispetto ad altri indossabili per via della differenza di prezzo. Alcune voci farebbero pensare che un ipotetico Apple Watch 2 possa essere effettivamente indipendente da iPhone, ma non resta che attendere un annuncio ufficiale per avere una conferma o una smentita.

Non dimenticate di seguire Italiamac su Facebook e Twitter per rimanere aggiornati su Apple Watch e tutte le novità del mondo Apple!






Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Antonino Lupo

Studente in Scienze della Comunicazione per Cultura e Arti all'Università di Palermo, utilizza senza vergogna i prodotti Apple da quando era piccino. Grande amante della Letteratura (quella con la L maiuscola), del Cinema (quello con la C maiuscola) e della Musica (quella con la M maiuscola), è al momento al lavoro su diversi progetti, tra cui la sceneggiatura di un film di fantascienza dal titolo "H.O.P.E.".
x

Check Also

La ricarica wireless per AirPods costerà 69 dollari?

Durante il keynote del 12 settembre, Apple ha presentato la ricarica wireless su iPhone X, iPhone 8 ed 8 Plus ed Apple Watch Series 3. Oltre a questi tre nuovi dipositivi, la ricarica wireless coinvolge anche le AirPods. Per funzionare però, le cuffie di Apple avranno bisogno di un accessorio che ha un costo di 69 dollari. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati